Mobilizzazioni vetebrali

Le mobilizzazioni vertebrali sono una possibilità in più in mano al medico per curare il così detto “mal di schiena” intervenendo con una significativa riduzione dell’assunzione dei farmaci. Sono gesti terapeutici precisi, che hanno lo scopo di trattare alcuni dolori comuni dovuti ad alterazioni meccaniche del rachide.

Le indicazioni e controindicazioni devono essere definite preventivamente tramite un esame accurato generale e locale del paziente eseguito presso il nostro centro da un Ortopedico o da un Fisiatra.

L’atto manipolativo è l’applicazione di una forza specifica in una precisa direzione applicata alla vertebra o un gruppo di vertebre con lo scopo di restaurarne un normale movimento articolare riducendo lo stimolo algogeno (l’irritabilità nervosa).

E’ una terapia manuale, sicura, non dolorosa e non violenta eseguita senza forza

PRINCIPALI INDICAZIONI ALLE MANIPOLAZIONI VERTEBRALI


  • Cervicalgie acute e croniche
  • Cefalee
  • Brachialgie
  • Dorsalgie e dolori intercostali
  • Lombalgie da sforzo o croniche
  • Lombosciatalgie